Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Annunciato Silent Hill 2 Remake, esclusiva PS5 e PC

Silent Hill 2 torna su PS5 e PC

La prima conferma che è arrivata ieri sera durante l’evento di Konami, il Silent Hill Transmission, è quella del ritorno di Silent Hill 2, con un toccante teaser che ci riporta nelle atmosfere dell’indimenticato capolavoro.

La partnership tra Bloober Team (Layers of Fear, Observer, The Medium…) e Konami si è finalmente concretizzata. È stato davvero un grande progetto di revisione con un remake di Silent Hill 2. 20 anni dopo, il gioco è necessariamente più splendente che mai, con un’ambientazione che metterà il giocatore ancora più a disagio. D’altra parte, il character design del personaggio lascia un po’ a desiderare e in particolare le sue animazioni.

Come con Resident Evil 2, 3 e 4, Bloober Team sta abbandonando le angolazioni fisse della telecamera per una visuale delle spalle abbastanza stretta e primi scatti più dinamici per immergere ulteriormente i giocatori a seconda dell’angolazione.

Questa versione di nuova generazione è stata progettata da uno studio occidentale ma con il supporto di Masahiro Ito e Akira Yamaoka. Si tratta di due veterani del franchise, rispettivamente il direttore artistico e il compositore della superba musica del franchise che verranno reinventati per questa versione.

Quindi, durante l’evento di ieri sera, la prima conferma che è arrivata è quella del ritorno di Silent Hill 2, con un toccante teaser qui di seguito che ci riporta nelle atmosfere dell’indimenticato capolavoro firmato Konami.

Confermate, quindi, le indiscrezioni che circolavano da tempo e che si erano fatte davvero insistenti ieri pomeriggio.

Viene anche confermato che il gioco è realizzato in Unreal Engine e che arriverà su PS5. L’esclusiva console durerà per dodici mesi e il gioco sarà disponibile anche su PC. Servirà aspettare un anno, invece, per vederlo su Xbox.

Il segmento a tema continua con la presenza di Ito-san, mentre Konami ringrazia i fan per la loro attesa. Il progetto per il remake è cominciato quando, tre anni fa, il publisher ha parlato con Ito per rilanciare Silent Hill 2. Sul palco si racconta quanto sia stato difficile tenere segreto il progetto – cosa riuscita in parte, considerando la mole di leak che lo hanno anticipato.

Anche Yamaoka si è detto davvero entusiasta di questo remake. «Al tempo volevamo provare altre sfide, volevo creare qualcosa che non fosse esistito prima nei videogiochi. Il director mi disse di leggere Delitto e Castigo e mi domandavo cosa avrei potuto creare! Il mio obiettivo era la musica, ma ricordo di aver affrontato molte sfide» ricorda l’amato compositore.

Bloober Team, intanto, racconta il suo obiettivo: far rivivere questo classico dandogli una nuova forma, che lo faccia sentire come familiare ma come più profondo al contempo.

Konami aggiunge anche di «ricevere proposte ogni anno» da sviluppatori che hanno idee a tema Silent Hill, e tra questi è rimasta colpita dalla passione di Bloober.

Silent Hill 2 sarà un’esclusiva PS5 per un anno. Dopo di che, il titolo uscirà anche su PC.

Condividi questo post

Articoli correlati

0
0

    Lascia un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

    Grazie per aver inviato il tuo commento!